MANUALE UTENTE | ECL101

ECL101

GUIDA DELL'UTENTE per

ECL101 - Sensore di spostamento a correnti parassite

Scarica il pdf


Descrizione

Il sensore di spostamento ECL101 è costituito da una sonda con cavo coassiale integrato e un driver che funziona a 12-24 V CC e produce un'uscita 0-10 V CC che è linearmente proporzionale alla distanza tra la sonda e il bersaglio da rilevare.


Omologazioni e considerazioni sulla sicurezza

ECL101 è conforme alle seguenti direttive CE:

Sicurezza: 61010-1: 2001

EMC: 61326-1, 61326-2-3

Per mantenere la conformità a questi standard, è necessario mantenere le seguenti condizioni operative:

  • Tutti i cavi di collegamento I / O devono essere lunghi meno di tre metri
  • I cavi di alimentazione CA devono avere una potenza nominale di almeno 250 V e 5 A
  • L'alimentazione CA deve essere collegata a una presa di corrente con messa a terra inferiore a 2 0A
  • Utilizzare l'alimentatore approvato CE incluso. Se viene utilizzato un alimentatore alternativo, deve avere una certificazione CE equivalente e fornire un isolamento di sicurezza dalla rete secondo IEC60950 o 61010.
  • I sensori non devono essere collegati a parti che funzionano a tensioni pericolose superiori a 30 VRMS o 60 V CC
  • Tutte le connessioni esterne devono essere SELV (Safety Extra Low Voltage). L'uso dell'attrezzatura in qualsiasi altro modo può compromettere la sicurezza e le protezioni EMI dell'attrezzatura.

Montaggio della sonda

Le sonde devono essere montate per evitare l'interazione con l'hardware di montaggio e l'interazione tra i campi della sonda adiacenti. La distanza tra più sonde deve essere di almeno 3 diametri della sonda. L'area entro 3 diametri della sonda ai lati e 1.5 diametri dietro deve essere mantenuta libera dalle sonde adiacenti o da qualsiasi oggetto metallico diverso dall'oggetto da misurare.

Se ciò non è possibile, potrebbe essere necessaria la calibrazione sul campo.

Montaggio della sonda

Cavi prolunga

Se è incluso un cavo di prolunga della sonda, il sensore è calibrato con il cavo di prolunga collegato. L'uso del sensore senza la prolunga può causare risultati imprecisi.


Gamma LED FunzionamentoGamma LED Funzionamento

I LED a doppio colore indicano la posizione relativa del bersaglio come mostrato a destra. Un LED si illumina ogni volta che viene applicata l'alimentazione.


Azzeramento dell'uscita

Il sensore è calibrato in fabbrica per produrre un'uscita di zero volt quando la sonda si trova vicino al gap (punto di calibrazione più vicino) e la regolazione dello zero sul pannello anteriore è al centro del suo intervallo di regolazione. Lo zero del pannello frontale fornisce uno spostamento di ± 0.5 V CC all'uscita.


Zero remoto

La tensione di uscita può anche essere spostata applicando ± 10 V all'ingresso Zero remoto. L'ingresso di tensione positiva sposta l'uscita in una direzione positiva.

Nota: rumore / ondulazione sulla tensione Zero remoto appariranno nell'uscita analogica.


Sistemi sincronizzati

Il sensore che misura lo stesso target deve essere sincronizzato a meno che i sensori non siano troppo distanti per renderlo pratico. I cavi di interconnessione coassiali corti sono dotati di driver sincronizzati. I cavi collegano i connettori Sync sulle facce dei driver. Non utilizzare un connettore a T sul Master Driver, identificato con un'etichetta “M”. Gli schiavi sono identificati con una "S" (precedentemente "P" primaria e "S" secondaria).


Calibrazione sul campo

Le regolazioni accessibili dalla parte inferiore dell'involucro consentono la calibrazione sul campo. Qualsiasi modifica a queste regolazioni annullerà il certificato di calibrazione tracciabile NIST fornito con il sensore.

Queste istruzioni sono per la ricalibrazione della gamma originale spedita dalla fabbrica. La calibrazione su un intervallo e / o offset significativamente diversi influenzerà negativamente il funzionamento dei LED di intervallo e le specifiche di temperatura e risoluzione.

Per la calibrazione è necessario un metodo adeguatamente preciso per regolare con precisione la distanza sonda / target.

  1. Posizionare la regolazione zero del pannello anteriore sul punto centrale (25 giri in una direzione e 12 giri indietro centreranno la regolazione).
  2. Impostare il gap sonda / target al minimo (offset).
  3. Utilizzare la regolazione dello zero di calibrazione nella parte inferiore del dispositivo per impostare la tensione di uscita su 0.00 VCC.
  4. Posizionare il gap sonda / target sul punto medio dell'intervallo.
  5. Utilizzare il guadagno di calibrazione (parte inferiore dell'involucro) per impostare l'uscita su 5.00 VCC.
  6. Posizionare la distanza sonda / target al massimo.
  7. Utilizzare la calibrazione Linearità fine o fine (fondo dell'involucro) per impostare la tensione di uscita su 10.00 VCC.
  8. Ripetere i passaggi 2-7 fino a quando non sono necessarie ulteriori regolazioni (vedere il suggerimento di seguito).

Suggerimento: quando si regola la linearità, regolare l'uscita per la stessa ma opposta quantità di tensione di errore. Ad esempio, se l'uscita è 9.950 V CC, regolarla su 10.050 V CC. Ciò ridurrà il numero totale di iterazioni dei passaggi 2-7. Quando la regolazione della linearità si avvicina a 10 V CC, utilizzare Linearità fine per un controllo più preciso.


Collegamenti del driver
Collegamenti del driver Nessuna connessione
Zero remoto L'ingresso ± 10VDC modifica la tensione di uscita. Rumore o ondulazione su questa tensione appariranno nella tensione di uscita.
Terra Collegato internamente alla terra di ingresso dell'alimentazione.
Ingresso VDC Ingresso di alimentazione da +12 a +24 V CC a 2 W. L'ondulazione della tensione di ingresso deve essere inferiore a 40mV pp per mantenere le specifiche.
V fuori Uscita calibrata 0-10VDC. La tensione di uscita effettiva può variare da –5 a + Vin quando la sonda è fuori portata.
V fuori terra Collegato internamente alla terra di ingresso dell'alimentazione.
Nessuna connessione
Terra Collegato internamente alla terra di ingresso dell'alimentazione.
Sincronizza Connessione di sincronizzazione Massimo 1 master e 8 slave.

 


Specificazioni
Uscita analogica
0-10 VDC, 0 Ω,
15 mA max
Risoluzione* 0.008% tipico a seconda della calibrazione
Linearità 0.05%
Deriva termica della sonda a medio raggio ± 0.04% FS / ° C
Alimentazione in ingresso 12-24 VCC, 2 W.
Offset remoto (zero) ± 10 VDC tensione analogica
Ambiente operativo del driver Da 4 ° C a 50 ° C, IP40
Ambiente operativo della sonda Sonde standard Da -25 ° C a 125 ° C, IP67
Sonde per alte temperature Da -25 ° C a 200 ° C, IP63

* Le specifiche si basano su obiettivi in ​​alluminio e / o acciaio 4140.

In ambienti EMI elevati (10 V / m) il livello di uscita può cambiare e i livelli di rumore possono salire a 50 mV RMS (risoluzione del 0.5%)


Maggiori informazioni

Per informazioni più dettagliate sulla teoria del funzionamento e dell'applicazione dei sensori di spostamento a correnti parassite, visitare il nostro sito Web all'indirizzo www.lionprecision.com. Per assistenza nelle applicazioni o servizio clienti:

Chiama il 651-484-6544,

E-mail: info@lionprecision.com