Dichiarazioni e certificazioni

Le seguenti dichiarazioni e certificazioni sono fornite sul nostro sito Web a scopo informativo. Se avete domande, non esitate a contattarci.

Dichiarazione sui minerali dei conflitti

Gennaio, 2017

La legge sui "minerali dei conflitti" è stata approvata dal Congresso degli Stati Uniti come parte del Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act (Sezione 1502). La legge impone alle società quotate in borsa di riferire sull'uso di minerali di conflitto utilizzati nella fabbricazione dei loro prodotti.

I minerali in conflitto sono oro, wolframite (usato per estrarre il tungsteno), cassiterite (usato per estrarre lo stagno) e coltan (usato per estrarre il tantalio) nelle miniere controllate da gruppi armati nei paesi coperti di: Repubblica Democratica del Congo (RDC ), Angola, Burundi, Repubblica centrafricana, Repubblica del Congo, Ruanda, Sudan del Sud, Tanzania, Uganda e Zambia.

Come società privata, Motion Tech Automation, LLC e la sua dba Lion Precision, non sono tenuti a riferire alla SEC. Tuttavia, come fornitore di società quotate in borsa, abbiamo eseguito le seguenti operazioni:

  • Sono state condotte indagini ragionevoli sul paese di origine con i nostri fornitori di primo livello e dove i minerali contenuti in questi prodotti hanno avuto origine nei paesi sopra elencati;
  • Eseguita ragionevole due diligence all'interno della nostra catena di approvvigionamento per determinare l'origine e la custodia dei minerali in conflitto.

A partire da questa data, i nostri fornitori di primo livello hanno autocertificato che non forniscono MTA con minerali di conflitto originari di paesi coperti.

L'MTA si impegna a non finanziare o aiutare direttamente o indirettamente gruppi armati che commettono violazioni dei diritti umani nei paesi coperti. I fornitori di MTA dovrebbero garantire che i prodotti forniti a MTA siano privi di conflitti. Continueremo a monitorare tutti i fornitori esistenti e nuovi fornitori per prove della conformità a questa legge.

CERTIFICATO DI CONFORMITÀ RoHS

DIRETTIVA RoHS-3 2015/863 / UE

Questa dichiarazione certifica che i prodotti Motion Tech Automation non contengono, per quanto a loro conoscenza, sostanze contenute nella tabella seguente in eccesso rispetto al valore massimo di concentrazione (MCV) come indicato nella direttiva RoHS 2015/863 / UE in vigore il 4 giugno 2015 .

SOSTANZA | MCV

  • Piombo (PB) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Mercurio (Hg) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Cadmio (Cd) | 0.01% in peso (100 ppm)
  • Cromo esavalente | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Bifenili polibromurati (PBB) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Eteri difenilici polibromurati (PBDE) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Bis (2-etilesil) ftalato (DEHP) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Benzil butil ftalato (BBP) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Dibutilftalato (DBP) | 0.1% in peso (1000 ppm)
  • Diisobutilftalato (DIBP) | 0.1% in peso (1000 ppm)

I prodotti contenenti le sostanze sopra elencate in concentrazioni inferiori all'MCV sono considerati conformi alla direttiva 2015/863 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 giugno 2015, sulla restrizione all'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Direttiva RoHS) in conformità con le definizioni stabilite nelle direttive. Motion Tech Automation si impegna a rimanere conforme ai requisiti normativi attraverso una revisione continua di materie prime, processi e valutazioni dei fornitori. Per ulteriori informazioni sulle nostre politiche e documentazione normative, visitare il nostro sito Web all'indirizzo www.motiontech.com


ISO 9001: 2015