QuikApps - Rivestimento non conduttivo su substrato metallico

Se lo spessore di un substrato metallico è strettamente controllato (qualificatore molto importante), lo spessore di un rivestimento non conduttivo può essere monitorato / misurato con sensori capacitivi.

Dopo l'applicazione del rivestimento, la parte inferiore del substrato metallico è posizionata con precisione su una superficie di riferimento. Una sonda capacitiva montata sul materiale rivestito risponderà ai cambiamenti nello spessore del rivestimento. Risponderà inoltre, con maggiore sensibilità, alle variazioni di spessore del materiale del sottofondo, motivo per cui lo spessore del substrato deve essere controllato con precisione.

Per ulteriori informazioni sulla misurazione di rivestimenti non conduttivi su supporti metallici, compensando al contempo le variazioni di spessore del supporto, consultare la nostra nota applicativa: Misurazione dello spessore del film a doppia tecnologia.

Una sonda capacitiva misura lo spessore di un rivestimento non conduttivo su un substrato metallico di spessore controllato con precisione.

Una sonda capacitiva misura lo spessore di un rivestimento non conduttivo su un substrato metallico di spessore controllato con precisione.