MANUALE UTENTE | CPL350 a canale singolo

CPL350

GUIDA DELL'UTENTE per

CPL350 - Sensore di spostamento capacitivo

 

Scarica il pdf


Sommario

Omologazioni e considerazioni sulla sicurezza

Il CPL350 è conforme ai seguenti standard CE:

Sicurezza: EN 61010-1: 2010

EMC: IEC 61326-1: 2013, IEC 61326-2-3: 2013

Per mantenere la conformità a questi standard, è necessario mantenere le seguenti condizioni operative:

  • Tutti i cavi di collegamento I / O devono essere schermati e lunghi meno di tre metri
  • Utilizzare l'alimentatore approvato CE incluso. Se viene utilizzato un alimentatore alternativo, deve avere una certificazione CE equivalente e fornire un isolamento di sicurezza dalla rete secondo IEC60950 o 61010.
  • I sensori non devono essere collegati a parti che funzionano a tensioni pericolose superiori a 33 VRMS o 70 V CC

L'uso dell'attrezzatura in qualsiasi altro modo può comprometterne la sicurezza e le protezioni EMI.


Descrizione

Il sensore di spostamento capacitivo CPL350 fornisce un canale di misurazione dello spostamento senza contatto per applicazioni di posizionamento e spostamento di precisione. Questo manuale ti fornirà tutte le informazioni necessarie per ottenere il massimo beneficio dal tuo sistema.

Ingegneri, tecnici e personale di manutenzione troveranno il CPL350 prezioso per misurazioni ad alta precisione dello spostamento meccanico laddove il contatto con l'obiettivo non è possibile né consigliabile. Targhette quali mandrini rotanti ad alta velocità o parti che potrebbero essere danneggiate o deviate dal contatto con le sonde possono essere misurate con sicurezza e precisione.


Contenuto del sistema

Il sistema include questo manuale, l'elettronica del sensore capacitivo CPL350, l'alimentatore, una sonda e un foglio di calibrazione tracciabile NIST.


Calibrazione

Il sistema è stato calibrato con un calibratore di precisione progettato da Lion Precision. Il sistema è calibrato con precisione nanometrica. Tutte le nostre calibrazioni sono riconducibili a NIST.

Lion Precision consiglia di ricalibrare il sistema in fabbrica una volta all'anno per garantire la massima precisione.


Utilizzando questo manuale

In questo manuale troverai informazioni per il collegamento e l'uso del tuo CPL350. Dopo aver acquisito familiarità con il sistema, è necessario fare riferimento occasionalmente a questo manuale per le specifiche o per verificare le informazioni sulla connessione.


Come ottenere assistenza

Lion Precision vuole aiutarti a ottenere il massimo dal tuo sistema. Se c'è qualcosa che possiamo fare, contattaci:

Telephone: 800-292-6544, 651-484-6544

Informazioni generali: info@lionprecision.com

Servizio o calibrazione: support@lionprecision.com

Vendite: sales@lionprecision.com


Biblioteca tecnica

Il nostro sito Web include una biblioteca tecnica piena di informazioni utili per rendere le misurazioni più precise possibili, nonché informazioni e manuali sui prodotti: www.lionprecision.com, clicca il Biblioteca tecnica elemento del menu.


Collegamento a CPL350
Collegamenti della sonda

 

Per collegare la sonda

  1. Inserire il connettore del cavo della sonda nel connettore "Probe" sul CPL350.
  2. Ruota finché i punti rossi sui connettori non si allineano.
  3. Inserire il connettore finché non scatta in posizione.

Per disconnettersi

  1. Tirare la canna zigrinata del connettore della sonda che rilascerà il meccanismo di blocco.

La sonda non può essere scollegata tirando il cavo.


Connettore BNC con uscita analogica

± 10 V a terminazione singola

L'uscita analogica è di ± 10 V. La tensione di uscita diventa più positiva quando la sonda si avvicina al target. Il ridimensionamento dell'uscita (cioè V / mm) dipende dalla sonda e dalla calibrazione specificate al momento dell'ordine. Le informazioni complete sulla calibrazione sono disponibili sul foglio di calibrazione tracciabile NIST fornito con il sensore.


Connettore di uscita analogica di alimentazione e differenziale

Connettore D-Sub a 9 pin, maschio, con hardware di montaggio 4-40.


Assegnazioni pin
Pino Connessione
1 Terra
2 N / C
3 -15VDC
4 + 15VDC
5 N / C
6 Uscita analogica non invertita
7 Uscita analogica invertita
8 Terra
9 Terra

Requisiti di alimentazione

L'alimentatore fornito con il CPL350 fornisce l'alimentazione in ingresso ± 15VDC richiesta. Se si utilizza il proprio alimentatore, tenere presente che nell'output potrebbe apparire un rumore ad alta frequenza proveniente da un alimentatore a commutazione. Per risultati ad alta risoluzione, assicurarsi di fornire energia pulita.


Uscite differenziali

Le uscite non invertite e invertite vengono utilizzate insieme come uscita differenziale. Le uscite differenziali aiutano a eliminare il rumore elettrico indotto nei fili di collegamento da fonti di rumore come computer, trasformatori di potenza ecc.

La tensione di uscita non invertita diventa più positiva (rispetto alla terra) quando la sonda si avvicina al bersaglio. La tensione di uscita invertita diventa più negativa (rispetto alla terra) quando la sonda si avvicina al bersaglio. Le uscite non invertite e invertite sono ciascuna ± 5 V CC rispetto alla terra; l'uscita differenziale è quindi ± 10 VDC.

NON collegare le uscite a terra o l'unità sarà danneggiata.


Uscite differenziali come single-ended

Le uscite non invertite o invertite possono essere utilizzate come uscita single ended con riferimento a terra, ma la sensibilità sarà la metà di quella indicata sul foglio di calibrazione. Ad esempio, un'uscita differenziale calibrata per 1 V / mm produrrà 0.5 V / mm se utilizzata come uscita single-ended.


Connessione di terra del segnale

Viene fornita una vite di collegamento a terra per un collegamento di terra opzionale ai dispositivi di acquisizione dati. Il collegamento della terra CPL350 e della terra di acquisizione dati può migliorare le prestazioni. Consultare il manuale di acquisizione dei dati per maggiori dettagli.


Modifica della larghezza di banda

Le larghezze di banda più elevate consentono di misurare con precisione obiettivi in ​​movimento più veloci.

Una larghezza di banda inferiore riduce il rumore in uscita e crea una risoluzione più elevata.

Il CPL350 è impostato su 15 kHz, se non diversamente specificato nell'ordine e sul foglio di calibrazione ricevuto con il sistema.

Due interruttori all'interno del contenitore impostano la larghezza di banda. Per cambiarli:

  • Rimuovere le 4 viti che fissano il pannello anteriore al coperchio.
  • La larghezza di banda è controllata dalle posizioni 3 e 4 del DIP-switch S1.

NON CAMBIARE ALTRI INTERRUTTORI

Impostare la larghezza di banda desiderata in base a questa tabella:

S3 S4 Larghezza di banda
ON ON 100 Hz
ON OFF 1 kHz
OFF ON 10 kHz
OFF OFF 15 kHz

 

Selettore della larghezza di banda


Specifiche
Risoluzione* 0.004% FS a 15 kHz tipico, in base alla calibrazione
Errore di linearità ± 0.5% FS tipico, dipendente dalla calibrazione
Banda di errore ± 1.0% FS tipico, dipendente dalla calibrazione
Larghezza di banda (-3 db)

DIP Switch selezionabile

100 Hz, 1 kHz, 10 kHz, 15 kHz (–10% + 30%)

temperatura di esercizio 4 ° -50 ° C
Stabilità termica della sonda 0.04% FS / ° C
Impedenza di uscita
Tensione di uscita max ± 13.5 VCC
Uscita corrente massima 20 mA
Potenza di ingresso

+15 VDC (± 5%) @ 95 mA max

–15 VDC (± 5%) @ 95 mA max

* RMS; I valori picco-picco sono in genere 8-10 volte maggiori dei valori RMS. In condizioni EMI elevate (10 V / m), il livello CC dell'uscita potrebbe spostarsi e il rumore potrebbe salire a 0.25 VRMS (risoluzione dell'1.3%)


Dati meccanici

Dati meccanici


Flangia di montaggio opzionale

È disponibile una flangia opzionale per un facile montaggio del CPL350 (P017-6455). La flangia si collega alla parte inferiore del dispositivo con quattro viti a testa piatta (incluse nel kit flangia).

Flangia di montaggio opzionale